La nostra storia

L’Associazione per l’Istituto Musicale «Arturo Benedetti Michelangeli» nasce a Conegliano nel 1996 per iniziativa di alcuni appassionati di musica, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza, l’interesse e la divulgazione della musica strumentale e vocale, considerate un fondamentale mezzo di educazione culturale, sociale e civile.

Dalla sua nascita l’Associazione e l’Istituto, sua principale espressione, hanno compiuto un continuo progresso, sia in termini di offerta didattica (attualmente oltre duecento allievi e oltre trenta docenti), che di promozione musicale, attraverso l’attività concertistica degli allievi, dell’Ensemble, del Coro, delle rassegne «I Grandi Solisti» e «Sarcinelli in Musica», delle numerose conferenze, ottenendo ampio apprezzamento.

L’offerta didattica dell’Istituto «Arturo Benedetti Michelangeli», a cui si affianca dal 2008 come sede staccata, la Scuola di Musica «Achille Felet» di Cordignano, è ampia, rivolta a tutte le età e ai diversi ambiti musicali: classica, jazz, moderna. I corsi abbracciano tutto l’arco musicale: teorico (armonia, solfeggio, storia della musica), strumentale (strumenti a corda, a fiato, percussioni), vocale (canto moderno, lirico, corale), a cui si affiancano i corsi di musica d’insieme. L’istituto propone i propri corsi secondo due differenti linee didattiche: la prima, di preparazione agli esami di Conservatorio, sviluppata secondo i programmi ministeriali; la seconda, rivolta ai non scritti al Conservatorio e sviluppata direttamente dai docenti dall’Istituto.

Grande attenzione è rivolta alla promozione della musica rivolte all’esterno dell’Istituto, attraverso la collaborazione con le scuole, elementari e medie in particolare, con i «Laboratori musicali», le «Lezioni concerto» o progetti particolarmente strutturati come «Il carnevale degli animali» o «Le quattro stagioni» di Vivaldi, o con cilci di conferenze e «Guide all’ascolto», indirizzate a tutti coloro, adulti e non, che pur amando la musica non la praticano direttamente. Il tutto sempre con la stretta collaborazione di altre realtà del territorio.